Sala Stampa. Calori, Montevarchi: "Ottimo primo tempo, la squadra è viva"

26.11.2023 21:40 di Andrea Mercurio Twitter:    vedi letture
Simone Calori
Simone Calori
© foto di Amaranta.it

Montevarchi - La differenza qualitativa tra le due squadre è innegabile tuttavia qualunque allenatore farebbe fatica a digerire una sconfitta anche se arrivata contro una favorita del campionato. Vale questo discorso anche per il tecnico dell'Aquila Montevarchi Simone Calori presentatosi in sala stampa dopo la partita persa 0 a 2 dalla sua squadra contro il Livorno.

“Ai ragazzi non posso dire nulla per il primo tempo, ci stà di sbagliare nell'occasione del gol. Loro hanno fatto due tiri e mezzo e abbiamo preso due gol, anche noi abbiamo tirato poco, ma dal punto di vista della mentalità e dell'atteggiamento ho visto una ottima prestazione forse uno dei migliori primi tempi al cospetto di una signora squadra. La partita che più ci ha tagliato le gambe è quella persa domenica scorsa” (contro il Real Forte Querceta ndr).

Per risollevare la classifica che adesso vede il Montevarchi in zona play out la società nel prossimo mese lavorerà in sede di mercato: “Questo è un argomento di cui si occupa giustamente la società, io lavoro con i ragazzi che ho e secondo me hanno valore. Serve un po' di peso davanti e ovviamente qualche operazione sarà fatta anche per aiutare Priore. Io credo in questi ragazzi e oggi hanno dato la riprova di potersela giocare in tutte le situazioni”.

I due gol livornesi sono arrivati da situazioni simili e su questo aspetto il tecnico commenta: “ C'è sempre da poter migliorare, il primo gol è arrivato su una nostra forzatura nella ricerca del gioco, sapevamo di dover rischiare anche questo tipo di passaggio con i difensori. Sul secondo gol si poteva fare meglio senza dubbio, ma non è un problema di difesa, è più una questione di situazioni e di episodi che dobbiamo gestire sicuramente meglio, regalimo un pò troppi palloni a volte anche per superficialità".