Serie D, il punto dopo la 14a. Grosseto ok, in coda sprofonda il Cenaia

04.12.2023 16:31 di Andrea Mercurio Twitter:    vedi letture
Il gol di Marzierli
Il gol di Marzierli
© foto di Tef Channel

Livorno – Tra le prime della classe del girone E di serie D nella 14° giornata di campionato ha vinto solo il Grosseto il quale ha espugnato Forte dei Marmi 1 a 3 grazie ai gol di Marzierli, Cretella nel primo tempo e Arcuri sul finire di gara. Per il Real Forte Querceta il gol del momentaneo 1 a 2 lo ha segnato Pegollo.

La Pianese capolista del girone è stata fermata in casa da un Orvietana, in dieci uomini nel finale di gara, ma molto ben organizzata. 1 a 1 il risultato finale, ma a passare in vantaggio nel primo tempo sono stati gli ospiti con Vignali i quali sono poi stati raggiunti dai bianconeri solo alle mezzora del secondo tempo con Kouko.

Il Livorno terminato un mese di novembre senza sconfitte è stato anch'esso fermato sul pari in casa. L'avversaria, il Figline, ha avuto il grande merito di crederci fino alla fine e nell'ultimo minuto di gara ha visto premiati i suoi sforzi da un rigore concesso dell'arbitro Liotta e trasformato da Torrini. L'iniziale vantaggio amaranto era stato invece siglato nel primo tempo da Luis Henrique.

Stesso risultato di parità anche per il Seravezza Pozzi che ha così perso una occasione per sorpassare in testa la Pianese. A Poggibonsi la formazione versiliese è passata in vantaggio con il solito Benedetti, ma nella ripresa è stata prima raggiunta sul pari da Motti ed è poi anche rimasta in dieci uomini per l'espulsione di Bedini.

Appena fuori dalla zona play off troviamo il Tau Calcio che nel secondo tempo della gara di Ponsacco si è visto rimontare due gol dai padroni di casa. Le reti della squadra granata sono state firmate da Manetti e Andolfi, mentre la rimonta rosso blu ha visto andare in gol Grea e Italiano. Nel finale i padroni di casa sono rimasti anche in 10 uomini per l'espulsione di Nieri.

A metà classifica sono importanti le vittorie di Trestina e San Donato Tavarnelle rispettivamente su Follonica Gavorrano e Montevarchi arrivato così a tre sconfitte consecutive. In Umbria i bianconeri si sono imposti per 1 a 0 sulla formazione maremmana grazie al gol di Tascini, mentre il San Donato di mister Collacchioni ha battuto in casa l'Aquila Montevarchi per 3 a 1 grazie al gol di Bellini e alla doppietta di Neri.

Sul fondo della classifica è di grande valore la vittoria di misura della Sangiovannese su un Cenaia fresco di cambio allenatore, il gol vittoria per i bianco blu è di Regolanti. Netta e in rimonta la sconfitta subita a Ghivizzano dal Sansepolcro, risultato finale 4 a 2. Alla doppietta iniziale di Ferri Marini per gli ospiti i padroni di casa hanno risposto nella ripresa con Carli, Lepri, Carcani e l'autogol di Della Spoletina.

Classifica: Pianese 33, Serravezza Pozzi 32, Grosseto 28, Livorno 28, Follonica Gavorrano 27, Tau Calcio 24, Ghiviborgo 22, Figline 21, San Donato Tavernelle 21, Trestina 20, Poggibonsi 16, Orvietana 16,Montevarchi 13, Sangiovannese 12, Sansepolcro 11, Real Forte Querceta 8, Mobilieri Ponsacco 7, Cenaia 5.

Risultati: Real Forte Querceta – Grosseto 1 a 3, Pianese - Orvietana 1 a 1, Poggibonsi - Seravezza Pozzi 1 a 1, Livorno – Figline 1 a 1, Mobilieri Ponsacco – Tau Calcio 2 a 2, 5 a 2, San Donato Tavarnelle - Aquila Montevarchi 3 a 1, Trestina - Follonica Gavorrano 1 a0, Sangiovannese – Cenaia 1 a0, Ghiviborgo - Sansepolcro 2 a 4

Classifica marcatori: Mignani Guglielmo (Pianese) 9, Benedetti Lorenzo (Seravezza Pozzi) 8, Marzierli Edoardo (Grosseto) 8, Capparella Riccardo (Tau Calcio) 7, Andolfi Tommaso (Tau) 7, Brugugnone Giuseppe (Seravezza Pozzi) 6, Malva Alessandro (Tau Calcio) 6, Panattoni Matteo (Mobilieri Ponsacco) 6, Edoardo Priore (Aquila Montevarchi) 6, Tascini Alessandro ( Sporting Trestina) 6, Mastropietro Federico (Pianese) 6, Camarlinghi Guido (Serravezza Pozzi) 5, Di Nolfo Francesco (Sporting Trestina) 5, Ferri Marini Daniele (Sansepolcro) 5, Carcani Tommaso (Tau Calcio) 4, Cesarini Alessandro (Livorno) 4, Cori Sasha (Livorno) 4, Farneti Giovanni (Sporting Trestina) 4.