Bambini e bambine in campo per dire No alla violenza sulle donne

02.12.2022 20:22 di Articolo Redazione   vedi letture
Un momento dell'iniziativa
Un momento dell'iniziativa
© foto di Cgil Livorno

Livorno - Ieri pomeriggio, giovedì 1° dicembre, un centinaio di bambini e bambine nati nel 2015 sono scesi sul campo di calcio della società polisportiva Carli Salviano per dire No alla violenza contro le donne. Sul campo di via dei Pelaghi il Coordinamento donne Spi-Cgil lega 4 e la società polisportiva Carli Salviano hanno infatti organizzato un torneo amichevole di calcio nell'ambito delle iniziative legate alla Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne. All'iniziativa hanno partecipato 8 squadre cittadine. E' stata una bella giornata di festa e di sport, per sensibilizzare genitori e bambini su un tema purtroppo ancora tragicamente attuale. Bambini e bambine sono scesi in campo indossando una maglietta con sopra scritto "La violenza sulle donne è una sconfitta per tutti" e alcuni di loro hanno letto dei pensieri dedicati a questo importante tema. Ringraziamo ancora una volta la società Carli Salviano per il suo importante supporto e la sua preziosa collaborazione, e tutti i genitori e gli appassionati di sport che hanno partecipato a questa bella giornata. Quella di ieri è stata un'iniziativa riuscita e molto partecipata: in futuro sarà sicuramente ripetuta.